Vai al contenuto


Foto

[Fiat Stilo 2005 - Visteon, Mcu 68Hc912D60] Quadro Bruciato?


  • Questa discussione è bloccata Questa discussione è chiusa
Questa discussione ha avuto 12 risposte

#1 red448

red448
  • Utente Avanzato
  • 61 Messaggi:

Inviato 09 gennaio 2012 - 08:18

Ciao,
ho combinato un grosso problema. Stavo lavorando con il Tacho Pro, appena arrivato, sul quadro strumenti della mia macchina: Fiat Stilo del 2005 con
dashboard VISTEON, MOTOROLA MCU, 68HC912D60.
Di sicuro nel primo tentativo di collegamento, ho sbagliato a saldare sui test point i cavi di alimentazione da 12v (dal cavo 912) e il Tacho ovviamente non comunicava con il quadro. Corretto il tutto il Tacho ha continuato a non comunicare, indicandomi come valore attuale dei km 425800, e ovviamente non corregge i km.
Dopo diversi tentativi, rimontato il quadro sulla macchina si accendono solo le spie cinture di sicurezza e il resto non funziona niente: non si illumina, non da alcun altro valore nel display digitale, non si accende nessuna altra spia, non vanno gli indicatori analogici di n°giri/velocità/carburante/temperatura liquido raffreddamento.
La domanda è: ho bruciato il quadro? cosa bisogna fare? E’ riparabile, magari facendo sostituire la 68HC912D60 o è meglio se mi cerco un altro quadro dal demolitore?
Grazie

#2 dj_piex

dj_piex

    ESPERTO

  • Utente Avanzato
  • StellaStellaStellaStella
  • 1392 Messaggi:
  • Citta - location..::-Sardegna-::..

Inviato 09 gennaio 2012 - 08:35

i micro 9s12, li faccio tranquillamente con x-prog e bdm per 9s12....

#3 red448

red448
  • Utente Avanzato
  • 61 Messaggi:

Inviato 10 gennaio 2012 - 11:34

devi provare a leggere un'altro quadro sicuramente ha letto male i dati all'interno del micro e di conseguenza l'hai scritti male, ti consiglio di rileggerli in un'altro quadro, modifichi i km e poi l riscrivi nel tuo.

ps: un trucchetto, ponticella il quarzo...


la preoccupazione principale era il quadro, non il Tacho e quello purtroppo è decisamente andato..
niente da fare ne ho messo un usato trovato per caso ;°)
Ho corretto i km con il Tacho nel modo giusto e tutto è filato liscio, questa volta ;)

Caro d3v1l85, mi spieghi per piacere per bene, il discorso del ponticello del quarzo ?
non so cosa sia ..



i micro 9s12, li faccio tranquillamente con x-prog e bdm per 9s12....


dj_piex, tu indendi comunque che colleghi i cavi di x-prog come indicato in Nyo, e poi modifichi il file dei km con bdm, giusto?
spiegami un attimo perché sono un principiante,...
oppure ti metti li a dissaldare la Mcu ?
non dirmi che ti metti li a dissaldare
Grazie

#4 dj_piex

dj_piex

    ESPERTO

  • Utente Avanzato
  • StellaStellaStellaStella
  • 1392 Messaggi:
  • Citta - location..::-Sardegna-::..

Inviato 11 gennaio 2012 - 11:21

Non si dissalda, si collegano i test point!!!

#5 red448

red448
  • Utente Avanzato
  • 61 Messaggi:

Inviato 11 gennaio 2012 - 08:48

No assolutamente. Io utilizzo il diga tacho universal, uno strumento fatto a posta per mod i km su i quadri strumenti e ecu, fatto sta che con nyo4 ti complichi la vita, basta collegarsi su i due punti di scambio dati e il gioco e fatto. usando il cavetto 912 del tachouniversal


ho fatto proprio così, infatti il mio è appunto il Tacho ovvero il Clone cinese del diga..
ma 2 domande:
1) se lavori sul quadro, come fai a correggere i km anche nella ecu?
lo fai con il diga da presa obd, oppure operando a bando sulla ecu?
2) ma il discorso ponticello del quarzo, cosa ci azzecca?? ;) me lo spieghi?


Non si dissalda, si collegano i test point!!!


bene, colleghi ai testi point come trovi indicato in Nyo?
mi spieghi come coordini l'uso di x-prog e del bdm?

#6 dj_piex

dj_piex

    ESPERTO

  • Utente Avanzato
  • StellaStellaStellaStella
  • 1392 Messaggi:
  • Citta - location..::-Sardegna-::..

Inviato 11 gennaio 2012 - 10:41

in questo caso del 9s12, il collegamento del bdm dell' x-prog è semplice, senza schema del tacho, ma quello del manuale dell'x-prog.. semplicissimo....

il discorso del quarzo serve ad esempio se lo collego con il bdm, dissaldo il quarzo originale e collego oltre i test point, anche il segnale clock dell'x-prog...

l'utente d3v1l85, si è confuso, in questo caso utilizzando il diga, non devi ponticellare nulla, perche usa la frequenza del quarzo originale, ma in altri casi, dove si legge la e2p , senza dissaldare ( io dissaldo sempre e leggo con upa) allora si deve ponticellare...

non capisco come hai fatto a bruciare il quadro...

#7 red448

red448
  • Utente Avanzato
  • 61 Messaggi:

Inviato 12 gennaio 2012 - 11:46



per quanto riguarda i km in ecu li puoi fare sempre con il diga o tachopro perche ti legge le 2eprom, infatti es. gruppo fiat ---- ecm--- edc 15 euro 2 euro 3 edc16 v1, per le altre versioni leggo ugualmente il file all'interno del nek soick 8 e lo trasferisco su pc con un semplice cavo rs232 che mi interfaccia il diga tachouniversal al pc mod il file e lo riscrivo come l'ho letto.


Discorso molto interessante …
1) Per quanto riguarda la ECU della mia macchina (Stilo), i km sono nella EEPROM ST95P08.
Dal menu del mio Tacho , dopo aver scelto FIAT, seleziono ECM JTD, quindi EURO-3 P08, a questo nasce un problema, perché mi chiede di scegliere tra 5 opzioni, che sono V1, V2, V3, V4, V5. Quindi quale delle 5 versioni devo scegliere??
2) Fatto poi il collegamento con il SOIC-8 sulla Eeprom, leggo il contenuto della ST95P08.
Nel manuale del Tacho mi sembra di aver capito che ha anche un hexeditor per la modifica dei soli km della Eeprom. Questa possibilità di correggere i km non la ritieni affidabile?
3) Se dovessi passare invece la lettura al pc (comando SYNC), hai detto che usi un cavo rs232, ma un cavo seriale 9 pin (db9)? Il mio pc non la seriale ma ho un adattatore da cavo rs232 a usb, funziona lo stesso anche con questo adattatore?
4) una volta che il file, è sul pc, con che software lo leggi e lo modifichi?
5) hai mai provato con la ST95P08? perché in una altra discussione mi hanno detto chiaramente che questa Eeprom va sempre dissaldata perché è protetta in scrittura..


in questo caso del 9s12, il collegamento del bdm dell' x-prog è semplice, senza schema del tacho, ma quello del manuale dell'x-prog.. semplicissimo....

il discorso del quarzo serve ad esempio se lo collego con il bdm, dissaldo il quarzo originale e collego oltre i test point, anche il segnale clock dell'x-prog...

l'utente d3v1l85, si è confuso, in questo caso utilizzando il diga, non devi ponticellare nulla, perche usa la frequenza del quarzo originale, ma in altri casi, dove si legge la e2p , senza dissaldare ( io dissaldo sempre e leggo con upa) allora si deve ponticellare...

non capisco come hai fatto a bruciare il quadro...


premetto che sono un principiante, se non si era capito ;)..
1) scusami, hai scritto “se lo collego con il bdm, dissaldo il quarzo originale e collego oltre i test point, anche il segnale clock dell'x-prog”..,
me lo spieghi passo-passo questo discorso che non mi è chiaro? Dissaldi il quarzo da sotto ? Hai una foto di come colleghi oltre i test point?

2) mi spieghi come si “ponticella”? con un cavo crei una specie di cortocircuito da le 2 estremità del quarzo?
Questa è la foto del quadro, nel rotondino giallo l’oscillatore, nel quadrato arancione ci sono i test point..
a prescindere dal fatto che questo quadro, come hai detto, non si deve ponticellare..

Immagine inviata

3) Nel manuale del Tacho ho trovato questa foto degli oscillatori che “must be joined toghether”..lo traduco in “devon essere ponticellati”??

Immagine inviata


4) questa è una foto di una Ecu come la mia, presa da internet, io non vedo oscillatori vicini, voi?

Immagine inviata


La ca**ata di bruciare il quadro l’ho fatta mettendo la tensione di alimentazione del quadro sui test point invece invece che sui pin dell’attacco del quadro.. poi dopo su internet ho trovato la foto dei collegamenti giusti con i coccodrillini dei cavi numerati …










dj_piex scusa facevo confusione hai pienissima raggione nella 912 non va ponticellato il quarzo,(come dicevo in precedenza) io in molti altri lo faccio senza dissaldare e mi sono trovato sempre benissimo.. fatto sta ke semplicisiimo leggere questo quadro strumenti.


Anche a te richiedo di spiegarmi passo-passo come ponticelli senza dissaldale.. ;)

#8 dj_piex

dj_piex

    ESPERTO

  • Utente Avanzato
  • StellaStellaStellaStella
  • 1392 Messaggi:
  • Citta - location..::-Sardegna-::..

Inviato 13 gennaio 2012 - 11:14

In questo caso non dissaldi il quarzo, ma tagli la pista che dal micro porta al xtal, io quando lavoro con i micro, mi prendo sempre il datasheet, con la piedinatura, e verifico sempre che il test point e il quarzo siano connessi al piede giusto del micro prima di alimentare...

semplicemente si alza il piede del micro dal pcb, e si salda il filo del quarzo esterno se devo farlo lavorare a frequenza diversa.

#9 red448

red448
  • Utente Avanzato
  • 61 Messaggi:

Inviato 14 gennaio 2012 - 09:47

In questo caso non dissaldi il quarzo, ma tagli la pista che dal micro porta al xtal, io quando lavoro con i micro, mi prendo sempre il datasheet, con la piedinatura, e verifico sempre che il test point e il quarzo siano connessi al piede giusto del micro prima di alimentare...

semplicemente si alza il piede del micro dal pcb, e si salda il filo del quarzo esterno se devo farlo lavorare a frequenza diversa.


anch'io ho scaricato il datasheet anche se non è necessario con il Tacho ma interventi come quelli che dici tu, se non li vedo fare su qualche video di youtube o spiegato bene in qualche manuale, da principiante, non riesco a farli...

a proposito mi sai consigliare dei tutorial o libri da scaricare per studiare un attimo la teoria?? grazie..

Che mi dici invece della ECU della mia macchina (Stilo)?
i km sono nella EEPROM ST95P08, tu in questi casi come procedi?

#10 dj_piex

dj_piex

    ESPERTO

  • Utente Avanzato
  • StellaStellaStellaStella
  • 1392 Messaggi:
  • Citta - location..::-Sardegna-::..

Inviato 14 gennaio 2012 - 12:54

La teoria io lo fatta a scuola per 5 anni, non ne troverai video o tutorial che spiegano velocemente come si opera su schede elettroniche...

Per la 5p08 semplicemente dissaldo e leggo la memoria, poi si modifica la stringa esadecimale dei km, e si riscrive e risalda....

#11 red448

red448
  • Utente Avanzato
  • 61 Messaggi:

Inviato 14 gennaio 2012 - 01:21

La teoria io lo fatta a scuola per 5 anni, non ne troverai video o tutorial che spiegano velocemente come si opera su schede elettroniche...

Per la 5p08 semplicemente dissaldo e leggo la memoria, poi si modifica la stringa esadecimale dei km, e si riscrive e risalda....


.. capisco.. perito elettronico, giusto?

Entrando nel dettaglio,
1) per dissaldare, ho a disposizione una stazione aria calda e flussante no clean, oltre a saldatore a stilo e pasta salda..
2) per la lettura, ho un Willem con adattatore per eeprom 8pin come la 5p08
3) salvato il file di lettura della eeprom, tu che software usi per modifica esadecimale del file?
io ho qualche software hex editor.. ti cosa usi?
4) come individui la stringa dei km? Con tachosoft o qualcosa del genere?
5) una volta modificata la stringa, va controllato il checksum del file, giusto? come lo fai?

mi puoi rispondere per cortesia passo-passo a tutti i punti..
così mi faccio il mio tutorial personalizzato.. e cmq la discussione poi rimarrebbe utile per altri principianti come me ;)

Ci aggiorniamo

Grazie

#12 dj_piex

dj_piex

    ESPERTO

  • Utente Avanzato
  • StellaStellaStellaStella
  • 1392 Messaggi:
  • Citta - location..::-Sardegna-::..

Inviato 14 gennaio 2012 - 06:27

.. capisco.. perito elettronico, giusto?

Entrando nel dettaglio,
1) per dissaldare, ho a disposizione una stazione aria calda e flussante no clean, oltre a saldatore a stilo e pasta salda..
2) per la lettura, ho un Willem con adattatore per eeprom 8pin come la 5p08
3) salvato il file di lettura della eeprom, tu che software usi per modifica esadecimale del file?
io ho qualche software hex editor.. ti cosa usi?
4) come individui la stringa dei km? Con tachosoft o qualcosa del genere?
5) una volta modificata la stringa, va controllato il checksum del file, giusto? come lo fai?

mi puoi rispondere per cortesia passo-passo a tutti i punti..
così mi faccio il mio tutorial personalizzato.. e cmq la discussione poi rimarrebbe utile per altri principianti come me ;)

Ci aggiorniamo

Grazie


1 ok
2 mi pare che il willem nn faceva le 5p08, ma solo le 95080 che sono diverse, ma non vorrei sbagliarmi, per quello io uso o upa o x-prog all'occasione..
3 uso il programma stesso di upa o x-prog
4 la stringa dei Km ormai per le 5p08 è sempre la stessa, una volta individuata confrontando due file simili ma di Km diversi ti rendi conto.
5 il ck del file sulle 5p08 se sicuro esista? ;)

p.s. in alternativa usi qualche programma di modifica Km facilmente reperibile in giro per i forum come ecucalc o altri .....

#13 red448

red448
  • Utente Avanzato
  • 61 Messaggi:

Inviato 14 gennaio 2012 - 08:58

1 ok
2 mi pare che il willem nn faceva le 5p08, ma solo le 95080 che sono diverse, ma non vorrei sbagliarmi, per quello io uso o upa o x-prog all'occasione..
3 uso il programma stesso di upa o x-prog
4 la stringa dei Km ormai per le 5p08 è sempre la stessa, una volta individuata confrontando due file simili ma di Km diversi ti rendi conto.
5 il ck del file sulle 5p08 se sicuro esista? ;)

p.s. in alternativa usi qualche programma di modifica Km facilmente reperibile in giro per i forum come ecucalc o altri .....


grazie per la risposta..

2) si, mi sono informato bene prima dell'acquisto, e mi hanno confermato che il Willem fa anche la ST95P08.
Ho acquistato anche l'x prog ma dovrebbe essere bloccato in dogana.. per cui per ora non lo considero..

4) ecco il discorso della stringa esadecimale, al momento penso di fasciarlo da parte e di provare con ecucalc ;)
5) no, non sono sicuro per niente, per questo chiedo a te.. mi sa che mi confondo con il discorso immo, dove va calcolato l'esatto ck, giusto?

....

6) A proposito di ecucalc, ho la versione 2.0,
ma qui nasce un grosso problema per me. In ecucalc 2.0, per la mia auto, ci sono 8 versioni della eeprom 95P08,
ovvero ci sono 8 versioni di "Fiat Edc 15 Euro 3 95P08" (verifica pure),
quindi quale scegliere? Come faccio a individuare il parametro di versione?

7) provando con qualche dump scaricato anche da questo forum relativo alla stessa ecu,
tutte le 8 versioni indicano il "File size ok" .. anche se i km di ecucalc sono davvero molto diversi cambiando la versione selezionata.
Presumo che conoscendo i km che ci sono in centralina, letti magari con un ELM, posso identificare la versione giusta come quella che legge i km originari esatti...
Ma qui nasce il grosso problema...
Ora ho 2 diverse EDC 15 ECU per la Stilo, 1 installata sulla macchina e l'altra in garage. Vorrei lavorare in primo luogo sulla ecu smontata, perché, nel caso facessi qualche altra ca**ata (VEDI quadro bruciato a causa della mia inesperienza), la macchina sarà al sicuro.
Ma non so i km originali della ecu smontata..
Come si procede in questi casi? Per caso postando versione della ecu Bosh e codici stampati sulla centralina si può risalire alla versione giusta?





Discussioni simili: Collapse

  Discussione Forum Iniziato da Statistiche Informazioni ultimo messaggio
Benvenuto su Ecu-Tuning.it

Prego effettuare l'ACCESSO oppure REGISTRARSI per usufruire di tutti i servizi.